Torino, vertenza legale Carrefour per chiusura di due sedi

Si preannuncia la classica vertenza di lavoro a Torino. L’annunciata chiusura di due sedi del Carrefour, quella di Borgomanero e quella di Trofarello, a Torino, mette in allarme i dipendenti che fanno picchetto in Via Chiesa della Salute a Torino.

Si tratta, in sostanza, di esuberi. La multinazionale francese ha infatti annunciato 500 esuberi, oltre alla chiusura di almeno tre ipermercati.

Pronte le sigle sindacali a dare battaglia, per la conservazione dei posti di lavoro. Le vertenze di lavoro a Torino peraltro potranno consistere anche nella contestazione dei nuovi trattamenti deteriori e peggiorativi per i lavoratori, nell’ipotesi in cui, cedute le unità produttive, saranno conservati i posti di lavoro, ma con trattamenti peggiori a livello retributivo.

Articolo redatto a Torino da Studio Duchemino il 28 gennaio 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *