Coerede pieno di debiti: trascrizione dell’accettazione di eredità

Uno dei casi più diffusi che vengono proposti all’avvocato immobiliarista a Torino è quello dell’eredità familiare di un immobile in contitolarità tra più fratelli, di cui uno è esecutato per debiti. La questione della quota di immobile sottoposta ad esecuzione impone una riflessione, anche sulla scorta della bella sentenza Tribunale civile Milano, sez. IV, 29 novembre…

Animali in condominio: nullo ogni divieto presente nel regolamento

Giudice di pace civile Pordenone, 21 luglio 2016, n. 424 sancisce l’ovvio: è ormai nullo ogni divieto di detenere animali in condominio, a seguito della riforma del settore che ha ridisegnato i rapporti tra essere umano e mondo animale. Anche se trattasi di divieto contenuto in un regolamento contrattuale vecchio, precedente alla riforma. Il principio…

Mantenimento al coniuge: quando è riconosciuto?

La Corte di appello civile Torino, 18 novembre 2017, n. 2461 ha fatto chiarezza in merito alle situazioni familiari: quando è dovuto l’assegno di mantenimento al coniuge? Chiunque si avvicini al divorzio, si accosti alla cessazione degli effetti civili del matrimonio concordatario, si pone la domanda se gli è o meno dovuto un assegno di mantenimento…

Accessi e passaggi sul fondo altrui: quando non c’è servitù?

Ci sono casi in cui il passaggio sul fondo altrui non dipende da una servitù: risponde l’avvocato immobiliarista a Torino in merito all’art. 843 c.c., secondo cui 843 Accesso al fondo. Il proprietario deve permettere l’accesso e il passaggio nel suo fondo, sempre che ne venga riconosciuta la necessità, al fine di costruire o riparare…

studio legale Duchemino - Torino

 
Sito web creato in collaborazione da Luca SpinelliWebePc