Studio duchemino

Famiglia

Diritto di famiglia

Col mutare della società, negli ultimi anni si sono sempre più diffuse sempre le problematiche legate alla convivenza tra individui e, più in generale, al diritto di famiglia: separazioni, divorzi, questioni di affidamento e potestà dei figli, tutele e adozioni, curatele.
Lo Studio Duchemino in Torino affronta ogni giorno queste vicende, cercando un approccio umano basato sulla comprensione personale. Le vicende conflittuali della famiglia spesso comportano un’estremizzazione dei rapporti tra coniugi, tra i genitori e i figli, soggetti incapaci, tutori… È quindi necessario preservare un approccio finalizzato a salvaguardare il più possibile le relazioni interpersonali, evitando di esasperare i conflitti.

Il diritto della famiglia si occupa di tutte le questioni inerenti a questi temi: dai rapporti di genitorialità, come la potestà e il suo concreto esercizio, sino alle vicende della crisi coniugale, che dall’assegnazione della casa coniugale vedono giungono a coinvolgere fondamentali decisioni che i coniugi devono assumere a proposito dell’affidamento condiviso dei figli.
L’ordinamento italiano prevede lo strumento della separazione personale dei coniugi, che può avvenire in via consensuale o giudiziale, il divorzio e la cessazione degli effetti civili del matrimonio concordatario celebrato in Chiesa, lo scioglimento della comunione dei beni dei coniugi.

Queste le principali aree di intervento dello Studio

Lo Studio Duchemino a Torino, dedica particolare attenzione alla raccolta dei documenti e all’istruttoria di questi procedimenti, cercando di favorire una soluzione dei problemi che sia il meno conflittuale possibile.

Come noto, in alcuni casi è inoltre seguire personalmente il procedimento in Tribunale, senza l’assistenza dell’avvocato. Anche in questi casi lo Studio mette a disposizione le competenze professionali a titolo di assistenza per la redazione degli atti necessari che i coniugi potranno poi depositare personalmente.

Studio Duchemino dedica da anni parte del suo esercizio anche allo svolgimento del patrocinio a spese dello Stato a favore di persone indigenti, ovvero che presentino un reddito familiare sotto la soglia fissata di volta in volta dalla legge. In questo caso, lo Studio si occupa direttamente di depositare la domanda presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati competente per territorio, al fine di garantire l’assistenza gratuita nei procedimenti di separazione e divorzio.

Lo Studio, nell’ambito delle materie trattate, si occupa altresì dei procedimenti per l’amministrazione di sostegno, per la tutela e curatela, per l’interdizione e inabilitazione delle persone incapaci.

Inoltre, particolare attenzione è dedicata al settore minorile, con riferimento ai procedimenti innanzi al tribunale per i minorenni. In questi ambiti, è necessario che l’avvocato di famiglia sappia coniugare sensibilità alle problematiche trattate con la necessità di una difesa rigorosa del Cliente. In questa direzione si muove lo Studio, conciliando al meglio le diverse prospettive e i differenti interessi in gioco, dedicando infine una cura particolare alla posizione del soggetto debole, che è il figlio minorenne delle coppie in crisi.