Vai al contenuto

Nomina liquidatori Srl senza notaio

Con parere 19 maggio 2014, il Ministero per lo Sviluppo Economico ha fornito chiarimenti sulla questione della forma assunta dalla delibera di scioglimento della S.r.l. e la conseguente nomina dei liquidatori: non è necessaria la forma notarile in tutti i casi previsti dal n. 1 al n. 5 del I comma art. 2484 cod. civ.. In sostanza, non può essere ritenuta necessaria la partecipazione del Notaio, nella misura in cui l’atto non è finalizzato a modificare la società, ma solo a prendere atto che sono venuti meno i presupposti fondamentali dell’esecuzione del contratto, come nell’ipotesi di scioglimento per impossibilità di funzionamento, ovvero per riduzione del capitale sotto il minimo legale.

Ulteriori chiarimenti in questo articolo: www.fiscoetasse.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Call Now Button

Informativa breve cookie
Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy