La consulenza legale immobiliare: chi è l’avvocato immobiliarista?

Sebbene la strada delle cosiddette specializzazioni nel settore legale si stia scontrando ogni giorno con una mentalità tradizionale, secondo la quale l’avvocato è avvocato a tutto tondo, ciascun avvocato tende a specializzarsi de facto. Ciò significa che nell’ambito degli studi legali a Torino, vi sono studi più adatti per gestire vertenze in materia di lavoro, di immobili, di condominio, di risarcimento del danno, di famiglia. Ogni avvocato, in pratica, si specializza in una materia a seconda dei clienti e/o del percorso di studi intrapreso. Ma chi è, esattamente, l’avvocato immobiliarista a Torino?

L’avvocato immobiliarista è un avvocato che si occupa principalmente di immobili, a tutto campo. L’immobile, che rappresenta ancora la gran parte dell’economia italiana, è al centro di una serie di problematiche, fin dal suo acquisto. Sia che venga acquistato per civile abitazione, sia che costituisca investimento, l’immobile richiede una particolare attenzione sotto il profilo legale, in quanto la normativa è in continua evoluzione. E’ necessario, quindi, un avvocato immobiliarista esperto nella materia affinché il cliente possa sentirsi al sicuro.

Fin dalla fase delle trattative, l’avvocato immobiliarista si occupa dell’opzione/proposta irrevocabile di acquisto fatta sottoscrivere al cliente dal mediatore – in gergo l’agenzia immobiliare -. Già tale atto unilaterale – o bilaterale se si tratta di opzione – solleva una serie di problematiche legate alla durata dell’irrevocabilità, al contenuto della proposta, al diritto del mediatore alla provvigione.

Successivamente, l’avvocato immobiliarista si occupa del compromesso, cioè il contratto preliminare. Anche in questo caso vengono allo scoperto varie questioni da affrontare: l’acquisto in comunione o la vendita di bene ereditario; il contenuto del preliminare, il termine essenziale per la parte acquirente, eccetera.

Anche il rogito notarile, l’atto definitivo con cui passa la proprietà e in genere gli atti di trasferimento di diritti reali sugli immobili possono suscitare perplessità nell’acquirente.

L’avvocato immobiliarista si occupa, poi, dell’immobile come residenza di abitazione o come investimento: le locazioni, la vita del condominio e la responsabilità dell’amministratore condominiale, le questioni sulle spese, lo sfratto sono tutte situazioni da affrontare con un consulente legale al proprio fianco, al fine di evitare danni peggiori.

Lo studio legale immobiliare a Torino si occupa anche di consulenza legale per l’acquisto della casa all’asta, con o senza incanto. Negli ultimi anni, infatti, si è diffusa sempre più la compravendita all’asta, anche a seguito della crisi del mercato immobiliare.

Non è possibile affrontare bene le questioni sugli immobili senza il proprio avvocato immobiliarista a Torino: solo questa figura permette di avere una chiara idea della situazione e di evitare spiacevoli inconvenienti.

Articolo redatto a Torino da Studio Duchemino il 19 febbraio 2018

1 commento su “La consulenza legale immobiliare: chi è l’avvocato immobiliarista?”

  1. Pingback: Studio Avvocato Duchemino Torino | Il solaio in condominio: le indicazioni dell’avvocato immobiliarista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *