Vai al contenuto

Comprare casa senza agenzia: l’agente pretende la provvigione.

Accade in alcune situazioni che si voglia comprare casa senza agenzia. Già solo mettere un annuncio privato espone a diversi contatti da parte di agenzie, che non rispettando queste intenzioni, pretendono di inserirsi nella vicenda, cercando di acquisire un incarico in esclusiva.

Anche dopo una prima fase di trattative, può accadere che uno si trovi a dover pagare l’agenzia, che chiede il compenso se si procede tra privati.

Ci eravamo già occupati in passato di questo. Secondo la giurisprudenza, però, bisogna sempre verificare il nesso causale tra attività del mediatore e reale concludenza dell’affare, anche dopo la fase di trattative.

A Roma le agenzie immobiliari sono moltissime e bisogna chiarire fin da subito quando una agenzia è seria e quando non lo è. L’esistenza di un rapporto tra privati potrebbe essere minata quando una delle parti ha dato l’incarico e l’altra no.

In questi casi non è sempre scontato e pacifico che l’agente possa chiedere la provvigione anche al contraente che non ha conferito mandato, proprio perché avendo ricevuto mandato da uno dei due, ha svolto l’incarico nel suo esclusivo interesse. Si tratta di una situazione mista, tra mediazione tipica codicistica e mediazione atipica di origine giurisprudenziale.

L’agente chiede la provvigione, scoraggiando le parti a proseguire da sole, ma non ha sempre ragione. Bisogna valutare ogni singolo caso. Chi ha bisogno di una consulenza immobiliare a Roma dovrà sicuramente contattare l’avvocato immobiliarista per capire se proseguire o meno nell’attività che porta al contratto definitivo nonostante le minacce dell’agente immobiliare che dopo una prima fase di trattative andata male, pretende comunque la provvigione.

Secondo la giurisprudenza, però, non sempre i verbali di visita, le modulistiche sono sufficienti, è necessario capire in che misura il nuovo affare è figlio dell’attività dell’agente immobiliare.

Articolo redatto ad Alpignano da Studio Duchemino il 18 ottobre 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now Button